Agriturismo in Umbria

Prodotti

zafferano (zafferano di Cascia)

"Il Croco di Pietro Perugino" Zafferano di Città della Pieve. Documentata fin dal sec. XIII, la produzione di zafferano a Città della Pieve trova una più estesa descrizione negli Statuti della Gabella del 1537 dall'allora Castel della Pieve.

Si evince così che la produzione di zafferano era molto importante per l'economia locale.

La pianta doveva soprattutto servire alla tintura delle stoffe dato che la città era un importante centro di produzione di tessuti.

Il fatto che lo zafferano sia stato coltivato nel territorio pievese al tempo in cui visse Pietro Perugino, induce a stabilire un collegamento con la cucina del suo tempo e a riscoprire quelle ricette rinascimentali dominate dall'aroma dello zafferano, la più ricercata tra le spezie in Occidente fino a tutto il sec. XVI.

(Comuni di produzione)

(Itinerari di degustazione)

Tipo di prodotto

Ortaggi PRODOTTI TRADIZIONALI