Agriturismo in Umbria

Itinerari

Strada del vino Etrusco Romano

Il percorso principale della strada dei vini Etrusco-Romana è articolato tra le zone di produzione dei vini a denominazione di origine controllata di Orvieto e Amelia. Per i vini di Orvieto il Bianco Doc: Orvieto Classico, Orvieto Classico superiore, Orvieto, Orvieto Superiore, e il Rosso Doc.: Orvietano e Lago di Corbara. Per i vini di Amelia il Bianco Doc: Colli Amerini e Malvasia e il Rosso Doc: Rosso, Rosso superiore, Rosato e Novello. Tra gli Igt ci sono: “Umbria”, “Allerona”, “Narni”, “Stroncone”, “Montecastrilli”, “Penna in Teverina” e “Sangemini”.
Percorrere la strada dei vini Etrusco-Romana che si snoda nel territorio della provincia di Terni, nelle terre degli Etruschi e dei Romani divise dal fiume Tevere, costituisce un tuffo nella storia. Già la denominazione e il logo sintetizzano le radici culturali che contraddistinguono il territorio: la cultura romana con la testa del Germanico di Amelia e quella etrusca con la testa di fanciullo dagli affreschi etruschi della tomba Golini nell’Orvietano.

L’itineraro della strada non è soltanto fatto di Cantine ed Aziende Vitivinicole, ma è connesso anche alle bellezze storico, artistiche ambientali e collegato con l’offerta della filiera del gusto tradizionale e certificata, dalla produzione olearia, che può fregiarsi della DOP Umbra, ai prodotti dell’agricoltura biologica, ai prodotti tipici e all’artigianato artistico. Un apposito disciplinare tutela la qualità dell’offerta turistica da parte degli aderenti: aziende vitivinicole, di produzione agricola, della ricettività, della somministrazione di cibi e bevande, dell’artigianato artistico.
La Provincia di Terni ha destinato il complesso del San Giovanni di Orvieto ad enoteca riconosciuta di interesse regionale ponendosi quale nuovo strumento di promozione vitivinicola nella provincia e nel territorio regionale; nello stesso complesso avrà sede l’“Accademia del Gusto” con il fine di valorizzare e promuovere l’intera filiera enogastronomica. Un progetto che ben si integra con l’attività formativa svolta ad Amelia dalla “Scuola dell’Alimentazione” la cui sede è a Palazzo Petrignani.

 

Tipo di itinerario

Strada del vino