Agriturismo in Umbria

Eventi

Perugia Arti Contemporanee

Quest'anno l'appuntamento con il contemporaneo diventa PAC - Perugia Arti Contemporanee e si veste di una nuova identità, dando corpo a quella domanda di cultura che proviene da un mondo dell’arte competente, e assumendo le sembianze di un evento sempre più attento a far emergere le novità del panorama artistico e deinuovi linguaggi. La nostra città diventa, quindi, il luogo ideale per un confronto e un’analisi critica di quelle realtà che si dimostrano più prolifiche e palpabili nelle nuove generazioni e che rendono i nostri giovani capaci di investigare in maniera lucida il proprio futuro.
Un’indagine sul contemporaneo inteso come fusione di flussi di azioni, dati, linguaggi, nel quale la ricerca artistica tende a svilupparsi sempre più in un’ottica di interdisciplinarietà grazie anche al supporto delle nuove tecnologie.
La nuova edizione vedrà la presenza di maestri e di talenti emergenti nelle arti audiovisive, performative e visive.
Talenti emergenti come quelli esposti nella mostra Germinazioni. Step Forward, ovvero i nove vincitori dell’edizione 2008 che presenteranno le loro creazioni all’interno di Palazzo della Penna condividendo l’esperienza con altrettanti giovani artisti provenienti da altre parti d’Italia. Presso il Palazzo della "Cultura", si potrà inoltre visitare Shooting, una mostra di tre talentuosi fotografi, autori di un reportage sulla scorsa edizione della manifestazione.
Sullo scenario internazionale si concentra l’attenzione dei laboratori-eventi di quest’anno, che vedono la presenza di storici protagonisti dell’improvvisazione elettroacustica e della live scratch animation, quali lo statunitense Bob Ostertag e ilcanadese Pierre Hébert, precursori e ancora oggi pionieri della sperimentazione portata avanti nel live cinema.
Presso la Galleria Miomao di Via Podiani, sarà allestita una mostra – evento Off della manifestazione - sull'arte del fumetto di Frédéric Coché e Gianluca Costantini, radicali iconoclasti della scena fumettistica e grafica internazionale che esemplificano le innumerevoli risorse espressive del fumetto.
Rilevante la sezione dedicata all’arte pubblica e all’uso degli spazi di affissione, curata dall’Associazione Arti Visive Trebisonda, e alle installazioni multimediali, alle relazioni tra disegno, illustrazione e graffiti. Gli spazi espositivi consolidati si intrecciano con location inusuali, sulla scorta del lavoro intrapreso di riscoperta e riappropriazione dei differenti contesti urbani.

 

(Comuni)

Tipo di evento

Mostra