Agriturismo in Umbria

Eventi

Giornate Europee del Patrimonio 2009

Sabato 26 e domenica 27 settembre 2009 si celebrano le Giornate Europee del Patrimonio, ideate nel 1991 dal Consiglio d’Europa per potenziare e favorire il dialogo e lo scambio in ambito culturale tra i Paesi europei.
Il MiBAC, come ogni anno, partecipa all’evento con lo slogan Italia tesoro d’Europa e organizza sull’intero territorio nazionale iniziative tese a valorizzare e mettere in evidenza i contenuti della cultura e del Patrimonio italiano, con l’obiettivo di condividere con altri Paesi europei le comuni radici continentali.
Il MiBAC, come ogni anno, partecipa all’evento con lo slogan e organizza sull’intero territorio nazionale iniziative tese a valorizzare e mettere in evidenza i contenuti della cultura e del Patrimonio italiano, con l’obiettivo di condividere con altri Paesi europei le comuni radici continentali.
Per l’occasione saranno aperti al pubblico gratuitamente i luoghi della cultura che comprendono il patrimonio archeologico, artistico e storico, architettonico, archivistico e librario, cinematografico, teatrale e musicale. Come tutti gli anni collaborano all’iniziativa le Regioni e le Province, il Ministero della Pubblica Istruzione e il Ministero dell’Università e della Ricerca nonché altre istituzioni culturali a carattere pubblico e privato e con un respiro a livello più internazionale,attraverso il Ministero per gli Affari Esteri sono coinvolti anche gli Istituti Italiani di Cultura all’estero.
L’Umbria, come di consueto, propone un ricco programma grazie alle sinergie tra i vari soggetti e organismi pubblici e soggetti privati operanti sul territorio proponendo in linea con il titolo di questa edizione, che mette in evidenza il ruolo dell’Italia nella civiltà europea, realtà minori che costituiscono una parte cospicua di un patrimonio che sfugge ad ogni tentativo di elencazione in ordine di importanza, proprio in quanto inestimabile. Per questo risultano particolarmente qualificanti, tra quelle proposte, le iniziative dei piccoli centri, con particolarità uniche che offrono l’opportunità di scoprire veri e propri tesori meno conosciuti di altri.
I luoghi in cui si svolgeranno le iniziative  e che potranno essere visitati sono i seguenti: Assisi, Città di Castello, Corciano, Costacciaro, Deruta, Foligno, Gualdo Tadino, Gubbio, Monte Castello di Vibio, Nocera Umbra, Perugia, San Giustino, Sant’Anatolia di Narco, Spoleto, Torgiano, Avigliano Umbro, Orvieto, Otricoli, Terni.

 

(Comuni)

Tipo di evento

Manifestazione