Agriturismo in Umbria

Eventi

Rievocazione degli Statuti Amerini e Palio dei Colombi

Dal 25 luglio al 10 agosto si svolge ad Amelia (Tr) la rievocazione storica degli Statuti Amerini del 1346 che regolavano l'attività sociale e politica del Comune di Amelia e ne disciplinavano anche la vita civile. Il Palio dei Colombi si ricollega alle disposizioni contenute negli Statuti, secondo le quali era tassativamente vietato il tiro al piccione, uno dei giochi più in uso all'epoca.
Le rievocazioni storiche degli Statuti ricreano momenti e cerimonie di vita medievale negli angoli più suggestivi del centro storico Il Palio è una giostra che si disputa il 9 agosto tra i balestrieri e i cavalieri delle cinque contrade della città di Amelia, Collis, Crux Burgi, Posterola, Platea e Valli, e consiste nel liberare dei colombi, chiusi in una colombaia, azionando con colpi di balestra il meccanismo che attiva l'apertura della gabbia, senza danno per i volatili.
In totale il Palio consta di dieci scontri, al termine dei quali la Contrada che avrà totalizzato il punteggio maggiore sarà la vincitrice del Palio; nel caso in cui verifichi una parità tra due o più Contrade la gara continuerà ripetendo gli scontri fra di esse.
Un sontuoso corteo in costume trecentesco concluderà i festeggiamenti.
Durante il periodo della festa si rievocano scene quotidiane e cerimonie dell'epoca come l'arrivo e il giuramento del Podestà, la sera precedente il Palio.
Una caratteristica taverna allieterà tutti offrendo piatti tipici e antichi sapori.


 

(Comuni)

Tipo di evento

Palio