Agriturismo in Umbria

Eventi

Festa di San Costanzo

Ricorre nei giorni 28 e 29 gennaio la tradizionale festa che si tiene nel Borgo XX Giugno di Perugia in onore di S.Costanzo patrono della città.

Costanzo fu vescovo e martire di Perugia appena trentenne nel 170. A proclamare la Santità di S.Costanzo, intervenne la potenza divina con due miracoli: donò la vista ad una donna affetta da completa cecità, che mossa da santa ispirazione si fece portare ai piedi del santo che dopo la sua benedizione risanò completamente la vista. Il secondo miracolo avvenne a soggetto di un nobile perugino di  nome Crescenzio, sofferente da molti anni di inguaribile paralisi alle estremità inferiori. Anch’egli sospinto da viva fede,  andò da San Costanzo e, avuta la benedizione, subito fu risanato. Morì il 29 gennaio a Foligno per mano di alcuni soldati mentre si recava al cospetto di Marco Aurelio che in quei giorni si trovava a Spoleto. Nel 311 venne costruita la chiesa a Perugia  e si cominciò a venerare pubblicamente San Costanzo.

I festeggiamenti hanno inizio il giorno 28 gennaio con la cosiddetta Luminaria, una processione  di antica tradizione. La mostra mercato di San Costanzo è un’occasione per poter degustare in loco il tipico dolce di questa ricorrenza: il torcolo di  San Costanzo.

(Comuni)

Tipo di evento

Festa Religiosa