Agriturismo in Umbria

Comuni

Castel Viscardo

Castel Viscardo, che si trova a 13 Km. da Orvieto e a 507 metri s.l.m. deve il suo sviluppo alla presenza dell'antico Castello dei Duchi di Montevecchio che fu fino al XVI secolo roccaforte della Famiglia Monaldeschi e poi feudo dei Principi Spada. Sul vicino altopiano dell'Alfina sorse, nel 1936, un aeroporto con hangar progettati da Pier Luigi Nervi, che us˛ per la prima volta la struttura nervata in cemento armato. Demoliti gli hangar alla fine del conflitto mondiale, l'aeroporto fu chiuso ed oggi, non lontano, Ŕ in funzione un'aviosuperficie per attivitÓ turistico-sportive di volo con alianti e piccoli velivoli a motore. Particolare interesse rivestono le antiche fornaci di laterizi ubicate nell'immediate vicinanze del centro abitato che rappresentano una vera raritÓ in fatto di attivitÓ manifatturiere, con produzioni ricercatissime e di qualitÓ, anche se limitate per i sistemi do lavorazione ed i mezzi usati, rigorosamente artigianali.
Tra le quattro frazioni che conta il Comune, Monterubiaglio e Viceno hanno origine da due roccaforti medioevali, intorno alle quali sono sorti, nel tempo, gli insediamenti abitativi che ne hanno formato i borghi. Le altre frazioni sono Le Prese e Pianolungo.
Il Patrono di Castel Viscardo Ŕ Sant'Antonio di Padova, che viene celebrato il 27 Agosto e nell'ambito dei festeggiamenti dell'Agosto Castellese si svolge anche la "Sagra della Cannelletta".

(Prodotti tipici)

(Artigianato tipico)

Territorio

Collina Collina