Agriturismo in Umbria

Comuni

Parrano

Parrano, a 40 Km. da Orvieto, Ŕ un pittoresco e ben conservato centro storico arroccato intorno ad un castello di origine medioevale, me la sua storia Ŕ molto pi¨ antica.
Nelle vicine "Grotte del Diavolo", gole ed antri profondissimi molto interessanti per gli speleologi, sono stati ritrovati importanti reperti preistorici del periodo Paleolitico superiore e dell'EtÓ del Bronzo. In epoca successiva poi sono ancora evidenti i segni nell'insediamento etrusco (dove recentemente sono stati ritrovati alcuni reperti del VI sec. A.C.) e romano. Nel IX sec. divenne feudo conteso fra vari signori e da allora conserva tutti i caratteri di quel Principato che ne ha condizionato la vita fin dalla sua nascita.
Il paese si trova a 441 metri s.l.m. e la sua peculiaritÓ Ŕ quella di essere un centro turistico climatico e termale. Da alcune sorgenti prossime al centro abitato sorgono, infatti, acque solfomagnesiache con proprietÓ particolarmente adatte per cure idropiniche.
Le sue frazioni, tra le quali Cantone e Frattaguida, sono centri agricoli sparsi in un territorio che, per le prevalenti caratteristiche naturali, facilita il funzionamento di aziende agrituristiche e di un frequentato centro ippico.
Il Patrono Ŕ San Biagio, che viene festeggiato il 3 Febbraio.

(Prodotti tipici)

(Artigianato tipico)

(Paesaggi & monumenti)

(Eventi)

(Itinerari)

Territorio

Collina Collina